LCL Circus Education

Learner Centered Learning e la pedagogia del circo

Sabato 6 e domenica 7 novembre 2021
presso Scuola di Circo Badabam (Siena, Toscana)

Formatore: Tommaso Negri

Proposta formativa ispirata dai risultati della ricerca europea sull’approccio “Learner-Centered” applicato alla pedagogia del circo.

Laboratorio pratico-esperienziale per sviluppare metodi di insegnamento che spostino il focus dall'insegnante allo studente, concentrandosi su strumenti e pratiche che consentano una partecipazione attiva nel processo di apprendimento. Il percorso vuole permettere a operatori, artisti, educatori e formatori, di evolvere nelle proprie pratiche, strutturare una metodologia consapevole e confrontarsi con nuovi orizzonti e modalità innovative nati dal confronto di decine di insegnanti di circo da tutta Europa, nel quadro del progetto Erasmus+ “LCL”, al fine di promuovere il circo come strumento di intervento per un’educazione integrale.

FINALITA'

Il circo ludico-educativo, come altre forme di educazione non-formale, promuove partecipazione e cittadinanza attiva e ci permette di analizzare il ruolo dell’insegnante non solo come dispensatore di contenuti e tecniche, ma come facilitatore di processi di crescita e sviluppo personale.
Esploreremo il potenziale dei metodi di apprendimento esperienziale, cercando di trovare l’equilibrio tra lo sviluppo tecnico, insito in ogni disciplina circense, e un approccio centrato sui partecipanti.

PROGRAMMA E CONTENUTI

• Presentazione e utilizzo della metodologia “Learner-Centered Learning” (Apprendimento Centrato sul Partecipante) all’interno dell’educazione non-formale;
• Experiential Learning: la crescita del singolo e del gruppo
• Fixed e Growth Mindset: applicazioni della teoria di Carole Dweck per un nuovo punto di vista didattico ed educativo
• Equilibrismo, aeree, giocoleria e acrobatica: sviluppare le discipline circensi con un approccio centrato sul partecipante e sulla progressione tecnica
• Analisi dell’approccio “Learner-Centered” attraverso i seguenti 5 pilastri educativi:

Il ruolo dell’insegnante | La funzione del contenuto | L’equilibrio del potere | La responsabilità dell’apprendimento | La valutazione

METODOLOGIA E MODALITA'

Il corso è previsto in forma laboratoriale ed esperienziale, le arti circensi saranno il nostro strumento di lavoro e punto di partenza per le nostre riflessioni. Saranno previsti lavori di gruppo ed esercitazioni, momenti più teorici con il supporto di slide e la distribuzione e l’utilizzo del manuale “LEARNER-CENTERED LEARNING. Circus education through LCL methodology”, frutto del progetto europeo LCL e redatto dal formatore Tommaso Negri.

ORARI

Sabato 6 novemre: 10.00 - 13.30 / 15.00 - 19.00
Domenica 7 novembre: 9.00 - 13.00 / 14.30 - 18.00

VITTO E ALLOGGIO
a carico dei partecipanti.

Per il pernottamento sarà possibile dormire direttamente nello spazio della scuola per la cifra di 8€, provvisti di materassino e sacco a pelo.
In alternativa è possibile pernottare in un B&B molto vicino alla Scuola, La Verbena, intorno ai 25€ a notte con colazione; o nel caso siate con furgone o camper potete trovare ogni tipo di luogo ameno nei dintorni.

Per mangiare, di fianco alla scuola si trova un bar-pasticceria dove sarà possibile fare colazione e pranzo, mentre per la cena a qualche centinaio di metri si trova un ristorante- pizzeria. Prenotando in anticipo, questi sono i costi proposti per chi vuole mangiare insieme: 10€ per i pranzi e 15/20€ per la cena di sabato.

Giocolieri e Dintorni raccoglie le vostre prenotazioni, vi preghiamo di indicare sul modulo di iscrizione le notti per cui avrete bisogno di alloggi e/o vitto. Il pagamento dei pernotti e del vitto presso Badabam verrà effettuato direttamente dai gestori dello spazio al vostro arrivo. Per l'accesso agli spazi e la partecipazione al corso sarà necessario esibire Green Pass o risultato negativo di un tampone con validità di 48h.

SEDE

Scuola di circo: Badabam
Indirizzo: Strada della Tressa, 5, 53100 Siena, zona Coroncina, Siena Sud

COME ARRIVARE

Lo spazio si trova a Siena in zona Coroncina, a 10 minuti dal centro e a 5 minuti in macchina dall’uscita Siena Sud, trovate le indicazioni anche su Google Maps inserendo l’indirizzo o il nome della Associazione. Si raggiunge con i mezzi pubblici dalla stazione ferroviaria e degli autobus in 30 minuti circa.

MODALITA DI PARTECIPAZIONE ALLE ATTIVITA FORMATIVE

Contributo istituzionale per la partecipazione per singolo stage: 150 € per gli esterni e 130 € per gli associati a Giocolieri e Dintorni e per gli insegnanti della scuole membri dei network Circosfera e AltroCirco (la quota comprende l’affiliazione all’Ass. Giocolieri e Dintorni e i servizi collegati, la copertura assicurativa e l’iscrizione annuale ai Registri Nazionali Corsi/Scuole o Operatori/Insegnanti qualora se ne avessero i requisiti).

Vitto e alloggio sono a carico dei partecipanti.

Per partecipare alle attività formative, dopo averci telefonato per verificare la disponibilità dei posti, è richiesto il pagamento anticipato di 70 € con bonifico bancario (Banco Posta, IBAN: IT60 N 07601 03200 0000 36726404 intestato a Ass. Giocolieri e Dintorni) o con versamento su ccp 36726404 intestato a: Ass. Giocolieri e Dintorni da inviare entro 10 giorni dall’inizio dello stage.
Indicare nella causale “Contributo istituzionale per stage introduttivo”.

Vi preghiamo inoltre di inviare via e-mail a circosfera.it@hotmail.com la ricevuta del pagamento e il MODULO DI PRE-ISCRIZIONE Il saldo verrà corrisposto in contanti all'arrivo e prima dell'inizio dello stage. Per coloro che intendono disdire la loro partecipazione agli stage è prevista una trattenuta della quota di pre-iscrizione (40% se la disdetta ci perviene ad una settimana o più dalla data dello stage, 70% se ci perviene nella settimana che precede lo stage, 100% se ci perviene a meno di 48 ore dall'inizio dello stage).

Per ulteriori informazioni: 349 5287005 - circosfera.it@gmail.com

Presentazione del formatore

Tommaso Negri

Laureato in filosofia a Milano, per schiarirsi le idee si diploma all’Ecole de Cirque de Bruxelles nella “Formation Pédagogique”. In Francia prende il brevetto BIAC per l'insegnamento delle arti circensi, e di nuovo in Belgio conclude un Master in Management des Arts du Cirque all'Università di Louvain-La-Neuve. 

Lavora dal 2002 come insegnante di circo sviluppando una metodologia inclusiva e partecipativa.
Nel 2010 parte in moto per Parigi a lavorare come insegnante di arti circensi e circo sociale presso “Le Plus Petit Cirque du Monde”.
Assume poi il ruolo di direttore pedagogico del progetto Circo Social Ecuador, in collaborazione con il Cirque du Monde e la Vicepresidencia de Ecuador.
Dal 2011 collabora con l’Ass. Giocolieri & Dintorni allo sviluppo della proposta formativa pedagogica di Circosfera, e lavora come formatore anche in Francia, Spagna, Svizzera, Ungheria, Gran Bretagna, Tunisia e America Latina.
 Direttore pedagogico di diverse proposte formative come: 
il progetto europeo “CATE”, del network di scuole di circo EYCO, per la prima formazione europea per insegnanti di circo; “LCL”, progetto europeo per lo sviluppo della metodologia Learner-Centered-Learning in ambito circense; la “FiX”, Formazione Italiana di Circo Sociale promossa da AltroCirco.

Dal 2016 è formatore freelance per il Cirque du Monde, lavorando sulla formazione professionale degli insegnanti di circo sociale.
 E' oggi il direttore di AltroCirco, progetto per lo sviluppo e la promozione del Circo Sociale in Italia, e Vice presidente della scuola di circo BadaBam A.S.D.